mercoledì 6 ottobre 2010

“Carditello, Real Sito di” - Edificio principale

Edificio principale dal retro, più immondizia... 
Obelisco, Cortile interno


Cortile interno, particolari


Edificio principale, particolari


Cortile sul retro, particolari

Edificio principale, dal retro
Interno, particolare del soffitto
Cappella, particolare
Interno, finestra che dà sul retro,
attigua alla Cappella


Tre visuali del tempietto sul Cortile interno
Obelisco, 2
Gabbiani, attratti dalla vicina discarica...








3 commenti:

  1. Mi potresti dire qual è l' architetto? Il Vanvitelli che ha costruito la reggia di Caserta? Se fosse lui o un suo parente, qui ad Ancona abbiamo un edificio" La Mole Vanvitelliana" a forma di pentagono con, all' interno del cortile, un bellissimo tempietto. Se trovo una foto te la mando.baci

    RispondiElimina
  2. Arrivo dal blog di Lietta. Complimenti post magnifico! Buon weekend. Carmen

    P.S. Si Lietta, è un barocco di Vanvitelli.

    RispondiElimina
  3. Grazie dei complimenti. Rispondo a lietta: è stato progettato dal Collecini, discepolo e continuatore di L. Vanvitelli che sì, ha progettato la Mole ad Ancona, così come ha dato l’ultima veste al santuario di Loreto, a sua volta che non si trova lontano dalla città natale di Leopardi...

    Luigi Vanvitelli, figlio del vedutista olandese di Utrecht C. Van Wittel, è stato attivo soprattutto nel Regno di Napoli e nello Stato Pontificio...

    Ha trasferito il gusto olandese dei paesaggi, ancor oggi vivo in Olanda, nel suo gusto architettonico scenografico settecentesco...

    RispondiElimina